Intervista a Luisa Cafeo

Buon pomeriggio lettori! Ho deciso di aprire una nuova rubrica dove qualche volta intervisterò degli autori con cui collaboro. Che ne pensate? La prima autrice ad essere intervistata è Luisa Cafeo autrice del romanzo “La mia rinascita sei tu” che ringrazio tantissimo per aver accettato! 😉

 

Iniziamo!

Ciao Luisa, grazie mille per aver accettato! Sei pronta alle domande?
Ciao, grazie a te per l’opportunità. Sono prontissima.

1) Com’è nata la tua passione per la scrittura?
Non c’è una storia dietro. Diciamo che ho avuto sempre tantissima fantasia, avevo sempre voglia di scrivere qualcosa, un giorno ho deciso di usare tutta questa fantasia per scrivere un libro. E per gioco ho iniziato a buttar giù qualche riga, da lì ho capito che era quello che volevo fare e così non ho più smesso di scrivere.
———————————————————————————————————–
2) Come hai conosciuto Wattpad?
Cercavo disperatamente un modo per far conoscere la mia prima storia, così mio padre ha cercato su Google qualche sito, quindi è grazie a mio papà se ho scoperto Wattpad.

Commento Fede: Aw, che cosa carina <3
———————————————————————————————————-
3) Presumo che tu sia anche una lettrice, quindi quale sono i tuoi generi preferiti?
Amo leggere, il mio amore per la lettura mi ha aiutato molto con la scrittura. Il mio genere preferito sono le storie d’amore Young Adult.
———————————————————————————————————-
4) Come ti è venuta in mente la storia di Amaya e Cristopher?
In realtà è molto strana questa cosa. Ero in piscina, stavo nuotando, fra una vasca e l’altra nella mia mente ha cominciato a formarsi un dialogo di una madre che incolpava la propria figlia per la morte della maggiore. E tra una vasca e l’altra ho iniziato a elaborare la vita mia Amaya, ho iniziato a immaginare la sua disperazione. Appena sono arrivata a casa ho aperto il computer e ho iniziato a scrivere. Cristopher inizialmente non era nei miei pensieri. Non riuscivo a immaginare come farli incontrare o che ruolo dargli nella vita di Amaya. Ho scritto e cancellato di lui talmente tante volte che ho perso il conto, e poi improvvisamente ho avuto un illuminazione. E così ho dato vita a Cristopher.
———————————————————————-

5) Qual è stata la parte più difficile da scrivere?
In realtà non c’è stata una scena in particolare. Avevo in mente inizio e fine, volevo rendere la storia più intrigante, ho dovuto usare quanta più fantasia potevo per creare una storia non scontata e allo stesso tempo movimentata e piccante.
———————————————————————————————————–
6) Come trovi l’ispirazione?
L’ispirazione arriva improvvisamente, durante la mia quotidianità arrivano idee, interrompo qualunque cosa io stia facendo e mi metto subito a scrivere. Come ho già detto in precedenza ho molta fantasia.

Commento Fede: Non so come mai ma trovo fantastico il fatto che le idee ti arrivino improvvisamente! <3
———————————————————————————————————-

7) Hai in programma di scrivere altri libri?
In realtà non ho in programma di smettere mai di scrivere, scriverò finché ne avrò le forze. Non saprei immaginare la mia vita senza la scrittura.
———————————————————————————————————–
8) Sono davvero curiosa di leggere il prossimo libro delle “The passion series” ci sveli qualcosa?
Mi fa davvero piacere la cosa. Vi posso svelare che il prossimo libro non tratterà di Amaya e Christopher, ma bensì di Alisa e Marcus. Ma sospetto che qualcuno già lo immaginava.

Commento Fede: Wow! Sono sicura che ne vedremo delle belle!
————————————————————————————————————-
9) Avresti mai pensato di riuscire a pubblicare un tuo libro?
No, mai. È un sogno che si realizza. Spero di riuscire a pubblicarne molti altri.
————————————————————————————————————-
10) Quale / quali sono le persone che ti sono state vicine e hanno sempre creduto in te?
Mia madre e la mia migliore amica Valentina. Sono state sempre pronte a sostenermi e aiutarmi quando ne avevo bisogno.

Commento Fede: Aw <3
————————————————————————————————————-
11) Hai altre passioni oltre alla scrittura?
Si, amo leggere, un’altra mia grande passione è il karate.

Commento Fede: Wow il karate! 
——————————————————————————————————————
12) Cosa consiglieresti a tutti quei ragazzi che amano scrivere e il loro sogno e quello di pubblicare il proprio libro?
Sembrerà una frase scontata e già fatta, ma secondo me frase più vera non c’è, non smettete mai di credere nel vostro lavoro, rincorrete i vostri sogni e non mollate mai. Io non ho mai mollato e non lo farò mai, non fatelo neanche voi.

Grazie mille per la disponibilità Luisa. Spero che tu ti sia divertita a rispondere a queste domande!
Grazie a te, mi è piaciuto molto rispondere alle tue domande, scusami se a ogni domanda davo delle risposte lunghe ma sono terribilmente logorroica! Grazie ancora, sei gentilissima, un bacio.

Commento Fede: Sono contenta! Tranquilla anch’io sono logorroica ahaha, alla prossima!

Allora lettori vi è piaciuto questo articolo/intervista? Un bacio, Fede 🙂

 

 

 

 


 

Precedente Recensione: Fear di Eliana Fasani Successivo Recensione del racconto "Lust" di Nicola Marrano