Recensione: Save me di Mona Kasten

Buongiorno lettori, oggi parleremo di un libro che ho letteralmente adorato e sto parlando di “Save me” di Mona Kasten!

Ringrazio la casa editrice per la copia e la collaborazione.

Titolo: Save me

Autrice: Mona Kasten

Casa editrice: Sperling & Kupfer

Genere: Romance/New adult

Pagine: 400

Prezzo: 17,90€

Link d’acquisto: Clicca qui!

Trama: In un mondo in cui ricchezza, glamour e potere sono tutto ciò che conta, l’amore è una sfida a superare l’apparenza. Ruby Bell ha due obiettivi nella vita: entrare a Oxford e rendersi invisibile a tutti i suoi compagni snob del Maxton Hall College, una delle scuole private più prestigiose d’Inghilterra, che lei può permettersi solo grazie a una borsa di studio. Con l’inizio dell’ultimo anno, il traguardo sembra sempre più vicino, finché un giorno Ruby sorprende il suo professore in atteggiamenti equivoci con una studentessa. E non con una studentessa qualsiasi, ma con Lydia Beaufort, erede di una delle dinastie più facoltose di tutta la Gran Bretagna, nonché sorella gemella di James, il leader indiscusso del Maxton Hall, che, bellissimo e ricchissimo qual è, non fa che passare da una festa all’altra, da un eccesso all’altro. Deciso a fare di tutto per proteggere il segreto di Lydia, James comincia a tallonare Ruby e, in poco tempo, lei perde il suo mantello dell’invisibilità e si ritrova a fare i conti con una notorietà inaspettata, quanto sgradita. Tuttavia, più i due si frequentano, più entrambi si rendono conto di essere molto diversi da ciò che sembrano: James si accorge che Ruby non è la secchiona senza personalità che appare ai più, mentre quest’ultima capisce che l’aria da bad boy è solo una maschera che il giovane rampollo sfoggia per schermarsi dal mondo e, soprattutto, dalle pressioni della sua famiglia. I Beaufort, infatti, hanno già scritto il destino di James e di una cosa sono certi: Ruby non dovrebbe farne parte.

Recensione: Esattamente 5 minuti fa ho terminato questo romanzo e miei cari lettori mi sono immediatamente fiondata qui perché “Save me” è stato un vero giro sulle montagne russe! La protagonista di questa storia è la diciassettenne Ruby Bell, una ragazza forte e determinata che sa già cosa vuole dal suo futuro e che ci sta mettendo tutta se stessa per far in modo che si realizzi. Quest’ultima frequenta una scuola superiore molto ma molto prestigiosa ovvero il Maxton Hall College dove studiano tutti i figli delle famiglie più facoltose della Gran Bretagna ma diciamo che Ruby è l’eccezione che conferma la regola, perché? Perché lei in realtà è una normalissima ragazza inglese, non è come tutti i suoi compagni snob, ricchi e viziati. Ruby è entrata in quella scuola grazie ad una borsa di studio perché se lo merita e farà tutto il possibile per continuare a passare inosservata e raggiungere il suo tanto ambito obiettivo: Oxford.

Ma… qualcosa cambierà un po’ le carte in tavola perché quest’anno Ruby passerà tutt’altro che inosservata.
Un giorno sorprenderà il suo professore di storia in atteggiamenti diciamo “non molto professionali…” con una studentessa. Un studentessa che Ruby conosce bene ovvero Lydia Beaufort sorella gemella di James Beaufort, entrambi eredi di una delle dinastie più facoltose e ricche della Gran Bretagna. Questo potrebbe essere uno scandalo ma James proteggerà sua sorella fino alla fine anche se sarà costretto a tallonare Ruby per evitare che sveli questo succulento segreto.
Perché fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio e questo detto va più che a braccetto con il nostro arrogante e al tempo stesso affascinante James Beaufort.

Diciamo la verità per James sarà una seccatura controllare Ruby mentre per Ruby sarà una seccatura avere tra i piedi un tipo tanto arrogante come James!
Ma… con il passare dei giorni e delle settimane fra lezioni, battute, riunioni del comitato organizzativo, viaggi alternativi a Londra, rivelazioni sorprendenti, regali inaspettati, partite e non partite a lacrosse e una festa di Halloween estremamente eccitante diciamo che Ruby e James si inizieranno a conoscere davvero e forse stare insieme non sarà più tanto orribile e noioso… anzi esattamente l’opposto!

Ho terminato questo romanzo in solo due giorni! Non leggevo un romance così bello e incalzante da diversi mesi e sono davvero contenta di essermi immersa nella storia di Ruby e James. Partendo da Ruby devo dire che è davvero un bel personaggio è una ragazza che non si fa mettere i piedi in testa da nessuno neanche dal nostro James. Altra cosa che mi è piaciuta è il ruolo della famiglia di Ruby, si nota immediatamente che sono super uniti e affiatati tra di loro cosa completamente opposta per la famiglia del giovane Beaufort.

James è bello, ricco, sfrontato e attraente, a scuola fa parte della cerchia dei più popolari, anzi è proprio lui il più popolare. Perché? Bè… ogni minima cosa che fa, il giorno dopo, è sulla bocca di tutta la scuola e oltre dato che neanche i giornali si lasciano scappare gossip su di lui e sulla sua prestigiosa famiglia. Essendo nato in un contesto del genere si comporta anche come se la scuola fosse tutta sua ma presto Ruby si accorgerà che molte cose che mostra sono solo una maschera…

Una maschera per proteggersi dalla severità del padre, dalla pressione della sua famiglia e da tutto ciò che si aspetta la gente. James non può scegliere, il suo destino è già stato scelto da altri e a nessuno sembra interessare cosa vorrebbe realmente…
Tranne ad una persona. Ruby.

Devo dire che anche i personaggi secondari hanno una buona caratterizzazione e non vedo l’ora di scoprire ulteriori retroscena!

Dal punto di vista stilistico la Kasten ha uno stile veramente semplice, diretto e d’impatto cosa che mi ha permesso di immergermi totalmente nel racconto.

Mentre leggevo questo romanzo ho riso, ho pianto, mi sono venuti gli occhi a cuoricino, mi sono arrabbiata, ho sognato e sono rimasta a bocca aperta. Ruby e James sono una di quelle coppie veramente belle e affiatate, infatti ogni volta che leggevo qualcosa su di loro mi spuntava sempre un sorriso. Per quanto riguarda il finale, invece, sono completamente scioccata da ciò che è successo mentre leggevo non potevo credere ai miei occhi! Infatti ora sono curiosissima di leggere il seguito perché dopo tutte le cose terribili che sono accadute nelle ultime pagine ho paura di quello che succederà ai nostri protagonisti.
Davvero molta.

Sono convinta però che sia in “Save you” che “Save us” continueremo a scoprire tanti segreti e retroscena che ci lasceranno nuovamente a bocca aperta, soprattutto sulla tanto importante quanto misteriosa famiglia Beaufort.

Un romanzo che vi terrà incollati alle pagine e vi farà provare un tripudio di emozioni, assolutamente consigliato!

Voto: 5/5⭐

A presto,
Fede

P.S. mi sono innamorata anch’io di James, sorry Ruby.

Precedente Recensione: Da qui si vede Capri di Matilde Gravili Successivo Recensione: La ricetta del dolce perfetto di Elena Messina