Recensione: I limiti dell’amore-Storia di te e di me di Diamante Giorgese

Buon pomeriggio lettori! Come sta andando il weekend? Oggi vi porto una nuova recensione, parleremo de “I limiti dell’amore – Storia di te e di me” della talentuosa Diamante Giorgese.

 

Titolo: I limiti dell’amore – Storia di te e di me

Autrice: Diamante Giorgese

Prezzo: 8,41

Genere: Romance

Pagine: 178

Link d’acquisto: https://www.amazon.it/LIMITI-DELLAMORE-storia-Diamante-Giorgese/dp/8892657364/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1540125939&sr=8-1&keywords=i+limiti+dell+amore

Trama: Lorenzo siede accanto ad Anna ormai da giorni, le stringe la mano e attraverso i ricordi che spesso rivive nella mente, ripercorre tutta la loro storia… Claudia non sa ancora cosa serva davvero alla sua vita per far si che risplenda di nuovo il sole. Dopo l’incontro di un misterioso ragazzo però, qualcosa sembra cambiare e tutto potrebbe andare nel verso giusto, se non fosse per quel segreto che Claudia nasconde ormai da anni. Quel segreto che potrebbe cambiare tutto e riportare la notte. Un 27enne e una 21enne legati dal filo dell’amore, della vita e della colpa, intrecciati in un percorso che porrà l’attenzione sulla flebile consistenza dell’essere, e su come tutto sia fragile e alla mercé del tempo. Perché la vita dona colpe, ferite, emozioni e spesso non è data la possibilità di tirarsi indietro. Allora serviranno forza, amore, perdono, per sopravvivere alle circostanze della vita, e saranno i protagonisti in grado di trovarli? L’amore sarà la loro salvezza o finirà soltanto per dividerli? “L’amore sembra la cura di ogni dolore, il balsamo di ogni voragine, ma non lo è. L’amore è una sostanza fragile, che inebria con il suo odore e abbraccia con la sua consistenza densa e setosa, non può essere imprigionato, ed a volte non può appartenerci troppo a lungo. Non esiste amore che superi l’eternità.”

Recensione: E’ la prima volta che mi capita, ma non so realmente come spiegarvi le emozioni che mi ha suscitato e lasciato questo romanzo. Uno dei protagonisti è Lorenzo, un ragazzo che ha dovuto dire addio alla sua ragazza, troppo ma troppo presto. La circostanza che si è venuta a creare gli ha separati in modo irreversibile, non ha potuto vivere con l’amore della sua vita il futuro che immaginavano e desideravano. Perché a volte è così… fino al giorno prima va tutto bene, liscio come l’olio e poi succede qualcosa che ti scombussola, che ti sgretola, che ti fa venire voglia di urlare come se non ci fosse un domani per quanto dolore ti provoca, ma la vita va avanti o almeno si cerca di andare avanti. Poi c’è Claudia, una giovanissima ragazza di 21 anni che si sente vuota. Diversi avvenimenti l’hanno portata a farle avere una concezione grigia della vita, come la morte di sua madre quand’era ancora una bambina, oppure l’enorme segreto che si porta dentro come un macigno. L’incontro con Lorenzo le farà di nuovo provare emozioni che pensava fossero ormai sepolte. Anche per Lorenzo l’incontro con Claudia è un nuovo splendido inizio, ma…Quando tutto iniziava ad andare per il verso giusto, qualcosa rompe l’equilibrio che si era venuto magicamente a creare. E ora ci chiediamo l’amore può veramente combattere e curare tutto? O ci sono ferite che non si possono curare?

“Anche io ti ho amato di un amore profondo e sincero, e grazie a te ho capito che non è la durata dell’amore a rendere l’amore importante, è la profondità e l’intensità del sentimento, che lo ferma nel per sempre.”


Ho terminato questo romanzo in pochissimo tempo, l’autrice riesce a coinvolgerti completamente nella storia. Non sono stata capace di staccarmi un attimo e tutto questo è merito di Diamante e del suo modo di scrivere travolgente e a tratti poetico! Tengo a dire che anche i ringraziamenti a fine libro sono così assolutamente veritieri! Perché primo, mi hai veramente lasciato un emozione e secondo non c’è niente di più vero di questa frase:

“Non stancarti, ma lotta, anche quando non ti resta nulla, poiché se ti resta la vita, hai tutto.”

Un romanzo profondo, intenso e che fa riflettere davvero tanto.

Come sapete è molto difficile che io dia il voto massimo ad un libro, ma con questo mi sento assolutamente in dovere di farlo.

Voto: 5/5

Allora lettori che ne pensate di questo libro? Vi intriga?

Baci, Fede 🙂

Precedente Cover Reveal: Il vento mi ha portata da te di Diana Alberton Successivo Recensione: Nulla è come sembra di Secret_ed_00

Un commento su “Recensione: I limiti dell’amore-Storia di te e di me di Diamante Giorgese

Lascia un commento

*