Recensione: Quel desiderio che sa di cielo di Alessandra Loreti

Buonasera lettori! Eccomi qui con un nuova recensione solo per voi! Oggi parleremo di “Quel desiderio che sa di cielo” della giovane scrittrice Alessandra Loreti che ringrazio moltissimo per questa opportunità.

Titolo: Quel desiderio che sa di cielo.
Autore: Alessandra Loreti – Illustrazioni di Chiara Topo.
Pagine: 103
Prezzo: 12,00€
Link d’acquisto: https://www.amazon.it/Quel-desiderio-che-sa-cielo/dp/B06XTG5H8G/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1542474228&sr=8-1&keywords=quel+desiderio+che+sa+di+cielo

 

Trama: La vita caotica di una giovane (e piuttosto ansiosa) illustratrice di moda prende forma tra le pagine di un diario. Un percorso alla riscoperta di sé raccontato attraverso parole e disegni.

“Ti cercavo per ritrovarmi.”

Recensione: Quel desiderio che sa di cielo è un libro che fa riflettere molto, ci fa capire che le cose più importanti della vita sono stare bene con se stessi, essere sereni, spensierati, ma soprattutto…felici. La protagonista di questa storia è Cassandra, una giovane ragazza di venticinque anni che abita a Roma e lavora come illustratrice di moda per una rivista. Dopo ben 7 anni di relazione con il suo fidanzato storico, lui decide di lasciarla e la nostra protagonista che ora si trova in uno stato di inadeguatezza, paura e confusione decide di intraprendere un percorso di life coaching per fare chiarezza sulle sue emozioni. Questo la porterà a scrivere un diario che è proprio il modo in cui è stato scritto questo libro ed è una fattore che ho apprezzato davvero tanto e ho trovato molto originale. Nel corso della storia ci ritroveremo nella sua vita quotidiana percependo le sue emozioni e sensazioni, Cassandra capirà che adesso deve pensare solo a stessa. Giungerà alla conclusione che niente è perduto, possiamo ancora sperare e realizzare i nostri sogni. Perché TUTTI NOI se desideriamo ardentemente una cosa possiamo riuscire ad ottenerla, basta solo credere e avere fiducia in se stessi. Questa è la storia di un percorso di crescita che secondo me tutti dovrebbero leggere, ti da quella quella giusta spinta in più per continuare a credere.

“Troverò l’amore un giorno e sarà semplicemente l’arricchimento del mio percorso; non saremo più due metà che necessitano l’una dell’altra per sopravvivere, ma due mondi completi che si uniscono per formare un nuovo unico universo.”

Ho terminato questo libro in un pomeriggio, lo stile è fresco e coinvolgente, mi sono sentita davvero molto vicina a Cassandra come se fossi con lei dentro la storia. Alessandra attraverso la sua scrittura mi ha trasmesso tanta positività, voglia di fare, di continuare e sperare. Ha un modo di scrivere che ti cattura, le frasi sono semplici ma piene di così tanto significato che è impossibile scordarsele, non posso fare altro che complimentarmi con lei! All’interno del romanzo ci sono tantissime meravigliose illustrazioni che hanno reso la lettura ancora più bella e piacevole.

“I sogni per essere considerati tali devono essere grandi abbastanza da farti innamorare quotidianamente della vita.”

L’ultima frase, quella che chiude il libro, ci fa capire perché il romanzo si chiama esattamente così e non c’è titolo più bello e vero che lo possa rappresentare.

Voto: 4,5/5

Che ne pensate lettori? Vi ho incuriosito abbastanza?
Baci, Fede 😊

Precedente Segnalazione: Ad Maiora di Rosa Alterio Successivo Segnalazioni: Romanzi della NPS Editore

Lascia un commento

*