Blog Tour –> 5 motivi per leggere “Gideon – La Nona” di Tamsyn Muir

Buongiorno lettori e bentornati sul mio blog! Oggi siamo giunti all’ultimissima tappa del Blog Tour organizzato per un’uscita che sicuramente molti di voi stanno attendendo con ansia ossia “Gideon – La Nona” di Tamsyn Muir!

Ringrazio la Mondadori per aver permesso a me e alle mie colleghe di leggere in anteprima questo romanzo e di realizzare questo fantastico Blog Tour / Review Party.

Titolo: Gideon – La Nona (The Locked Tomb #1)

Autrice: Tamsyn Muir

Casa editrice: Mondadori

Collana: Oscar Fantastica

Genere: Fantasy /Sci-Fi

Data di uscita: 17 Novembre 2020

Pagine: 456

Prezzo: 22,00€

Link d’acquisto: Clicca qui!

 

Trama: L’imperatore ha bisogno di negromanti. Il nono negromante ha bisogno di una spadaccina. Gideon ha una spada, non ne può più di tutta quella robaccia da non morti in mezzo a cui è cresciuta e vorrebbe sfuggire al destino che la attende: una vita come servitrice e un post-vita come corpo rianimato. E così si prepara a fuggire. Ma la sua nemesi non la lascerà libera senza chiedere qualcosa in cambio…

Ecco gli altri blog su cui cui potrete trovare le precedenti quattro tappe:

“Gideon – La Nona” è sicuramente un romanzo che ha diviso in due il mondo dei lettori. È un libro molto particolare che presenta caratteristiche davvero peculiari. Stamattina vi esporrò alcuni dei punti di forza di questo primo volume ovvero… I “5 motivi per leggere Gideon -La Nona!”.

Iniziamo!

1) TANTA NECROMANZIA:

Punto di forza di questo romanzo è sicuramente il ruolo principale che viene dato alla necromanzia. cioè una forma di divinazione, in cui i praticanti, detti necromanti, cercano di evocare gli spiriti dei defunti. Ci sono pochi libri che parlano principalmente di questo quindi l’ho trovata una cosa davvero nuova e particolare!

2) SISTEMA MAGICO E AMBIENTAZIONE ORIGINALI E BEN COSTRUITI:

“Gideon – La Nona” è ambientato in un impero galattico formato da ben 9 pianeti, ognuno governato da una nobile casata che pratica una tipologia differente di necromanzia:

Prima Casa –> Dimora de “Il Divino Necromante, Sovrano delle Nove Rigenerazioni, il nostro Resurrettore, il Necrore Supremo”.

Seconda Casa –> Sono la forza militare dell’Imperatore e hanno il potere di assorbire energia vitale dai vivi.

Terza Casa –> Sono abilissimi nel raccogliere e far circolare informazioni e hanno il potere di cannabalizzare thanergia dai cadaveri.

Quarta Casa –> Attraverso la thanergia i necromanti della quarta riescono a trasformare i cadaveri in bombe.

Quinta Casa –> Quando bisogna parlare ai morti i necromanti di questa casa sono sicuramente i maghi spirituali migliori.

Sesta Casa –>Sono dei Guardiani dall’amplissima conoscenza in fatto di studi esoterici e riescono leggere la storia che gli echi della vita e della morte lasciano sugli oggetti attraverso la psicometria.

Settima Casa –> Sono abili nella conservazione del cadavere e la stasi dell’anima, prolungando lo spazio tra la vita e la morte e tra la morte e il decadimento.

Ottava Casa –> La loro specialità è il Sifonamento dell’Anima, infatti, un ottavo negromante può incuneare un’anima nella breccia tra la vita e l’aldilà e usarla come condotto per la magia degli spiriti

Nona Casa –>La Nona Casa è una casa di segreti, una tomba di clausura curata da suore silenziose e schiavi scheletrici. Incaricati di un terribile dovere dall’Imperatore… Sono specializzati nella creazione di scheletri e li padroneggiano in maniera impeccabile.

L’ imperatore della galassia è immortale ed è adorato come un dio. Guida potenti necromanti immortali (conosciuti come “Littori”) e il suo esercito in guerre contro i suoi nemici. L’Imperatore invita gli eredi delle Nove Case e le loro guardie del corpo (“Paladini”) a sottoporsi a un processo per diventare nuovi Littori. Quindi ogni necromante con il suo paladino giungerà alla “Caanan House” (Prima Casa sul Primo Pianeta) per esplorare la villa e scoprire segreti e conoscenze sulla negromanzia che gli riveleranno come diventare un Littore!

3) PERSONAGGI PECULIARI E INTERESSANTI:

Questo romanzo miei cari lettori è pieno zeppo di personaggi! Ma concentriamoci su quelli principali ossia Gideon e Harrow! Gideon Nav è davvero un personaggio particolare. Quest’ultima è un orfana che è stata adottata dalla Nona Casa. Gideon è cresciuta in servitù ma si allena come guerriera e sogna di entrare a far parte della Coorte. Il suo ultimo tentativo di fuga è sventato dalla sua antagonista per tutta la vita ed erede della Nona Casa, Harrowhark “Harrow” Nonagesimus”. Gideon è un personaggio molto innovativo e caratteristico con i suoi modi di fare, le sue riviste zozze e la sua voglia continua di fare battuttine volgari e taglienti. Harrow, l’erede della Nona, è anche lei un personaggio molto badass ma a differenza della sua paladina lei è molto più misteriosa…

Gideon (Paladina)

Harrow (necromante)

4) ATMOSFERA TETRA TRA ARCAICITA’ E MODERNITA’:

Un’altra cosa che ho reputato molto carina è il mix tra passato e futuro. L’atmosfera di “Gideon – La Nona” è sicuramente oscura, macabra, gotica… Ma ci troviamo in un lontano futuro dove la tecnologia va a unirsi a riti esoterici, culti antichi, necromanzia e necromanti che viaggiano nello spazio. Per me, tutto questo, nel mondo della lettura, è davvero innovativo!

5) COLPI DI SCENA E MOLTO ALTRO:

Se amate i colpi di scena e il mood senza filtri dei personaggi “Gideon – La Nona” allora sarà sicuramente una boccata d’aria fresca per voi! Devo ammettere che in certe parti del romanzo mi stavo un po’ annoiando ma l’autrice di punto in bianco ha piazzato dei colpi di scena che mi hanno fatto tornare la voglia di sapere assolutamente cosa stava succedendo tra le mura della Casa di Canaan!

Cari lettori, spero che questi 5 motivi vi abbiano incuriosito!

Io e le mie colleghe vi aspettiamo martedì 17 novembre (data d’uscita di Gideon – La Nona) sui nostri blog per le recensioni!

A presto,

Federica 😊

Precedente Review Party: Recensione --> Tenebre e Ossa di Leigh Bardugo Successivo Review Party --> Recensione: Gideon - La Nona di Tamsyn Muir